To use this site, please enable Javascript.
Coppa Italia - Semi-Finals 2nd Leg
Info
Atalanta BC   SSC Napoli
Gian Piero Gasperini G. Gasperini Manager G. Gattuso Gennaro Gattuso
381,00 m € Total market value 533,00 m €
27,0 ø age 27,0
Duván Zapata D. Zapata Most valuable player K. Koulibaly Kalidou Koulibaly
Spread the word

Coppa Italia: SSC Napoli - Atalanta

Feb 1, 2021 - 3:23 PM hours
Semifinali di coppa Italia
Coppa Italia: SSC Napoli - Atalanta |#1
Feb 4, 2021 - 9:13 AM hours
Partita non bella. Qualcuno potrà pensare, giocata male. Mi permetto di essere parzialmente in disaccordo.

Si è voluto sperimentare, anzitutto. E lo si è fatto in una partita pesante, una semifinale di Coppa, contro un avversario difficile e che ha un gioco consolidato da anni.

3-4-3 con l'obiettivo di allentare la pressione sugli esterni (cosa riuscita alla grande, giacché non mi ricordo incursioni pericolose di Maehle e Gosens), e schermare il loro gioco sulla trequarti col centrocampo "folto" (altra cosa riuscita alla grandissima perché Pessina a parte l'occasione da gol credo non abbia quasi mai fatto girare il gioco). Veramente una partita da manuale di "come difendere contro l'Atalanta". Ingabbiati nella difesa fluida a 3/5 del Napoli, spazi stretti, i loro attaccanti molto bravi in campo aperto hanno un po' faticato.
Impostazione correttissima difensivamente, anche perché se ti scopri contro l'Atalanta rischi di prenderne 3/4.
(Non mi aspettavo certo una vittoria facile come in campionato, anche perché nel Napoli mancavano Mertens e Osimhen, che, parliamoci chiaro, ha giocato 9 minuti e senza condizione fisica, e l'Atalanta faticava molto in quel periodo).

Non abbiamo sofferto tanto, anche perché le loro occasioni da gol più importanti sono state "sporcate" bene dalla difesa. Non abbiamo concesso occasioni da gol importanti.

Il vero problema è che non si riesce a produrre nulla, veramente nulla, in attacco. Si è scelto un attacco a tre, tutti brevilinei, forse nell'obiettivo di ingaggiare duelli 1 vs 1 contro la loro difesa a tre. Il classico "basta un dribbling vinto, e ti ritrovi di fronte al portiere", ma di palloni giocabili non ne è arrivato nemmeno uno. Con la difesa così bassa l'unico modo era tentare il lancio lungo, non fosse altro che non si riusciva a vincere un duello aereo contro la loro difesa.

Poi è entrato Petagna, nella speranza di catalizzare un po' il gioco offensivo, però, lo dico non da ora, è un giocatore a mio parere che serve a poco a questo Napoli. Non aiuta la squadra, se sei un attaccante e non fai gol ci si aspetta almeno che riesca a fare l'assist o la giocata che sblocca la partita.
Sarà così ancora per un bel po', Mertens è ritornato in Belgio per la caviglia, Osimhen dire che è rientrato ... beh, ha giocato 9 minuti e completamente fuori forma, il fatto che sia tra i convocabili è una bella illusione, di fatto sono tutti e due ancora fermi ai box. E Lozano falso nove convince troppo poco, specie contro squadre che a baricentro alto ti costringono a giocare col lancio lungo.

Paradossalmente è un risultato che va più che bene. Bisognava provare a vincerla, è vero, però tra tutti gli altri risultati forse non poteva andare meglio. Sulla doppia sfida forse va meglio un pareggio 0-0 che non una vittoria 2-1, per esempio. A patto che al ritorno si cambi un po' l'andazzo ...

•     •     •

Esperienza è il nome che tutti danno ai loro errori - Oscar Wilde
Coppa Italia: SSC Napoli - Atalanta |#2
Feb 4, 2021 - 4:42 PM hours
Originariamente scritto da Angiolo007
Partita non bella. Qualcuno potrà pensare, giocata male. Mi permetto di essere parzialmente in disaccordo.

Si è voluto sperimentare, anzitutto. E lo si è fatto in una partita pesante, una semifinale di Coppa, contro un avversario difficile e che ha un gioco consolidato da anni.

3-4-3 con l'obiettivo di allentare la pressione sugli esterni (cosa riuscita alla grande, giacché non mi ricordo incursioni pericolose di Maehle e Gosens), e schermare il loro gioco sulla trequarti col centrocampo "folto" (altra cosa riuscita alla grandissima perché Pessina a parte l'occasione da gol credo non abbia quasi mai fatto girare il gioco). Veramente una partita da manuale di "come difendere contro l'Atalanta". Ingabbiati nella difesa fluida a 3/5 del Napoli, spazi stretti, i loro attaccanti molto bravi in campo aperto hanno un po' faticato.
Impostazione correttissima difensivamente, anche perché se ti scopri contro l'Atalanta rischi di prenderne 3/4.
(Non mi aspettavo certo una vittoria facile come in campionato, anche perché nel Napoli mancavano Mertens e Osimhen, che, parliamoci chiaro, ha giocato 9 minuti e senza condizione fisica, e l'Atalanta faticava molto in quel periodo).

Non abbiamo sofferto tanto, anche perché le loro occasioni da gol più importanti sono state "sporcate" bene dalla difesa. Non abbiamo concesso occasioni da gol importanti.

Il vero problema è che non si riesce a produrre nulla, veramente nulla, in attacco. Si è scelto un attacco a tre, tutti brevilinei, forse nell'obiettivo di ingaggiare duelli 1 vs 1 contro la loro difesa a tre. Il classico "basta un dribbling vinto, e ti ritrovi di fronte al portiere", ma di palloni giocabili non ne è arrivato nemmeno uno. Con la difesa così bassa l'unico modo era tentare il lancio lungo, non fosse altro che non si riusciva a vincere un duello aereo contro la loro difesa.

Poi è entrato Petagna, nella speranza di catalizzare un po' il gioco offensivo, però, lo dico non da ora, è un giocatore a mio parere che serve a poco a questo Napoli. Non aiuta la squadra, se sei un attaccante e non fai gol ci si aspetta almeno che riesca a fare l'assist o la giocata che sblocca la partita.
Sarà così ancora per un bel po', Mertens è ritornato in Belgio per la caviglia, Osimhen dire che è rientrato ... beh, ha giocato 9 minuti e completamente fuori forma, il fatto che sia tra i convocabili è una bella illusione, di fatto sono tutti e due ancora fermi ai box. E Lozano falso nove convince troppo poco, specie contro squadre che a baricentro alto ti costringono a giocare col lancio lungo.

Paradossalmente è un risultato che va più che bene. Bisognava provare a vincerla, è vero, però tra tutti gli altri risultati forse non poteva andare meglio. Sulla doppia sfida forse va meglio un pareggio 0-0 che non una vittoria 2-1, per esempio. A patto che al ritorno si cambi un po' l'andazzo ...


Allora...partiamo dal lato positivo se così si può dire... lo 0-0 alla fine è un buon risultato...te la giochi tranquillamente e hai il vantaggio di poter segnare fuori casa ed essere avvantaggiato in caso di parità.

Se avessi visto solo la formazione e non guardato la partita, sarei stato contento , anzi a dirla tutta avevo giocato il 2 dell'atalanta perchè era una formazione veramente insensata, cosa che il campo ha testimoniato.

Ospina migliore in campo, Gollini spettatore

Abbiamo rischiato 3-4 volte di prendere gol (per carità giocavamo con l'atalanta) ma la cosa peggiore è stata NON COSTRUIRE NIENTE!!!
Un gioco che prevedeva dei lanci lunghi a tre nani, che fisicamente non reggevano il confronto, un hysaj a sx che nel 3-4-3 prima e 3-5-2 poi è davvero imbarazzante, dall'altra parte c'era gosens...noi abbiamo mario rui come giocatore più tecnico dei terzini arruolabili, fate voi...
Un gioco prevedibile che parte da dietro, con passaggi lenti che favorisce il pressing avversario (io ho visto la juve che quando fa un azione , i passaggi li fa belli decisi!!!!) e che spesso portano o a perdere palla a centrocampo col lancio lungo o a perderlo vicino l'area di rigore con rischi enormi, considerando che ieri avevi 2 su 3 difensori che coi piedi sono pessimi...

Poi la cosa che mi preoccupa è che questa squadra presenta diversi elementi stanchi e qui cito Gattuso:

Di Lorenzo ha giocato tt le partite, Malcuit mai, Hysaj pre covid giocava a sx...
Petagna quando Osimhen e Mertens sono andati ko, ha giocato sempre e LLorente mai...fino a quando l'ha tirato fuori prima di venderlo a fine mercato (non poteva tornare utile prima?)

Elmas,Zielinski,Demme e Bakayoko sono stanchi... ok Ruiz è fuorigioco da un pò...ma Lobotka? a me fa schifo Lobotka, proprio un giocatore inuitle, ma il senso di averlo tenuto in rosa a gennaio per poi non farlo giocare neanche quando è palese che a centrocampo sono scoppiati tutti?

E soprattutto perchè sono scoppiati tutti, se la rosa era completa ? (non competitiva in tutti i ruoli, non fraintendete, ho detto completa, 2 persone per ruolo,alcuni anche 3)
Perchè a mio avviso, i giocatori in campo vengono spompati...senza tifo si sente bene Gattuso che chiede a tutti di correre e correre e correre... c'è Lozano che corre per tre...non so quanto dura ancora...

Sinceramente ieri ho visto la peggiore partita del Napoli di Gattuso, una cosa oscena, uno SCEMPIO!

•     •     •

Talent scout per passione
  Post options
Do you really want to delete the complete thread?

  Moderator options
Do you really want to delete this post?
  Alert this entry
  Alert this entry
  Bookmark
  Subscribed threads
  Entry worth reading
  Entry worth reading
  Entry worth reading
  Post options
Use the thread search if you want to move this thread to a different thread. Click on create thread if you want to turn this post into a stand-alone thread.