To use this site, please enable Javascript.
Wed, Apr 7, 2021
Juventus FC
Forum Juventus
Rank no. {n}  
SSC Napoli
SSC Napoli Forum
Rank no. {n}  
Info
Juventus FC   SSC Napoli
Andrea Pirlo A. Pirlo Manager G. Gattuso Gennaro Gattuso
678,10 m € Total market value 533,00 m €
27,8 ø age 27,0
Matthijs de Ligt M. de Ligt Most valuable player K. Koulibaly Kalidou Koulibaly
Spread the word

3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli

Oct 2, 2020 - 2:34 PM hours
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#21
Oct 5, 2020 - 8:39 AM hours
Originariamente scritto da RioImmagina
Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..

•     •     •

Non ho fallito. Ho solo trovato 10 mila modi che non funzionano. Thomas Edison
Non lasciare che il rumore delle opinioni altrui offuschi la tua voce interiore. Steve Jobs
Tutti possono migliorare a dispetto delle circostanze e raggiungere il successo se si dedicano con passione a ciò che fanno. Nelson Mandela
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#22
Oct 5, 2020 - 9:54 AM hours
Originariamente scritto da BlackMamba84
Originariamente scritto da RioImmagina

Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..


Premetto che io sono uno di quelli che si giocasse ma...

L'ASL ti blocca per motivi di sicurezza pubblica...il Napoli parte per andare a giocare... che succedeva? Venivano arrestati? Se tu cittadino violi la quarantena vai contro a sanzione penale... i giocatori del Napoli sono immuni? Non credo...

Poi, per me resta tutta una caxxata... se a scuola un bimbo ha il covid , restano a casa bimbi,maestre e genitori... nel calcio invece se zielinski che ha abbracciato tutti dopo il gol, può restare isolato e tutti invece sono sani? NO! E il Genoa dovrebbe fare scuola in questo...
Poi che stiano tutti bene con sto COVID questo è un altro paio di maniche, ce l'hanno tutti ma sono tutti asintomatici...

•     •     •

Talent scout per passione
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#23
Oct 5, 2020 - 10:21 AM hours
Addirittura Fabian Ruiz non è stato convocato dalla Spagna in via precauzionale.
E certo, poi lo mandiamo in campo il giorno della partita, ovvero 1/2 giorni prima che i convocati vadano in ritiro con le Nazionali, e delle precauzioni non se ne farà più nulla.

@RioImmagina e allora il Genoa, giocoforza, sceglie l'opzione 3. L'aveva detto pure Preziosi, piuomeno in questi termini: "io ci mando 11 giocatori, 12 panchinari, allenatori, staff medico e tecnico, tutti potenziali positivi, pur di non perdere 3-0. Scoppierà una bomba a mano, ma se è questo che vogliono, io faccio così".

Non ci dai l'opportunità di rinviare la partita? Bene, noi presidenti delle società interessate facciamo un bel gentlemen agreement: la partita si gioca, se scoppia un focolaio ci esoneriamo da ogni responsabilità civile e penale.
No, perché se Juve-Napoli si fosse giocata regolarmente e poi scoppiava un focolaio la responsabilità di chi era?

Andiamo al protocollo. Ci sono casi positivi in squadra? Loro se ne stanno a casa, altri 11 (potenziali positivi) giocano. Come successo al Genoa. Il resto della squadra è partito, intanto si gioca, poi con la situazione epidemiologica si vedrà che fare. Nel frattempo da 2 positivi siamo arrivati a 14, poi a 19, ora a 22 ...

Qui si tratta di Covid, non di prostatite, credo che a qualcuno della Lega Calcio non è chiaro.

Giocare con la seconda squadra? Vogliamo fare come il Liverpool lo scorso anno? Impossibilità di trovare una data libera per il rinvio della partita di Coppa (il Liverpool era negli Emirati a fare la Club World Cup), decidono di schierare la squadra primavera (praticamente tutti sotto i 18 anni). Perdendo 5-0 contro l'Aston Villa. Cosa che, in condizioni normali, non sarebbe mai successa. Oppure come succede alle società di Lega Pro sull'orlo del fallimento, vanno a giocare con la seconda squadra, facendo fare magrissime figure ai poveri "waglioncelli" che almeno ci provano. Perché la squadra X ha avuto la fortuna di trovarsi in quel periodo e affrontare una squadra rimaneggiata, e la squadra Y no?

La scelta di scendere in campo ieri sera rispecchia perfettamente lo stile Juve, purtroppo. Ma non me ne vogliano i tifosi, su questo forum ce ne sono alcuni con cui è veramente piacevole parlarci ... però la società ha veramente toccato il fondo. Dopo quello che hanno fatto ieri gli auguro di uscire ai gironi in Champions.

Da tifoso avrei voluto che la squadra B del Napoli avesse perso 5-0 allo Stadium e non 3-0 a tavolino. Perché lo sappiamo tutti, era meglio affrontare la partita, la Juve è la squadra che in Italia domina da 9 anni, è la più forte di tutte, come si legge sulla facciata dello Stadium ha vinto 38 scudetti (vero, è una società che rispetta i regolamenti, lo hanno detto loro!).

•     •     •

Esperienza è il nome che tutti danno ai loro errori - Oscar Wilde
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#24
Oct 5, 2020 - 10:25 AM hours
Originariamente scritto da LR_21

Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da RioImmagina

Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..


Premetto che io sono uno di quelli che si giocasse ma...

L'ASL ti blocca per motivi di sicurezza pubblica...il Napoli parte per andare a giocare... che succedeva? Venivano arrestati? Se tu cittadino violi la quarantena vai contro a sanzione penale... i giocatori del Napoli sono immuni? Non credo...

Poi, per me resta tutta una caxxata... se a scuola un bimbo ha il covid , restano a casa bimbi,maestre e genitori... nel calcio invece se zielinski che ha abbracciato tutti dopo il gol, può restare isolato e tutti invece sono sani? NO! E il Genoa dovrebbe fare scuola in questo...
Poi che stiano tutti bene con sto COVID questo è un altro paio di maniche, ce l'hanno tutti ma sono tutti asintomatici...



Per quanto sia d'accordo con il tuo pensiero.. io non ho competenza sanitarie e di certo non ho competenze in merito di DPCM in ambito sportivo e scolastico. Credo che per far andare avanti attività produttive, sportive, scolastiche non sia semplice trovare delle regole da seguire e far rispettare.

Da quello che ho capito il calcio è lo sport maggiormente seguito a livello medico , se non erro fanno quasi tutti i giorni tamponi e test antiCovid e quindi figurati le altre 60 milioni di persone.
Che frequentano appunto scuole, bar, ristoranti, spiaggie, mercati, supermercati, oratori, centri sportivi dilettantistici....

Un positivo al Covid può essere asintomatico o sintomatico (febbre, tosse, raffreddore...) poi più o meno cambia la carica virale o meno da elemento a elemento e da caso a caso.
Incubazione media è di 3-4 gg ecco perchè Zielinski è stato scoperto positivo dopo 2 gg dai primi tamponi.

Il punto è , c'è questa regolamento?! Si rispetta, ieri il ministro Spadafora e Speranza hanno detto che le federazioni devono rifarsi ai regolamenti e DPCM stilati, che tutti i club hanno firmato e accettato (penso )
Asl non ha bloccato il Napoli, ha 'invitato' all'isolamento preventivo (fiduciario) che in teoria prevede isolamento tra le mura domestiche ! Non certo al campo di allenamento tutti insieme, già questo sarebbe discutibile!

Torno a dire... cosa facciamo? Giochiamo con queste regole sapendo che può capitare di avere 2-3-4-5 contagiati (capisco caso straordinario Genoa con 22 contagi) ma ci sono stati diversi casi con 1-2-3 contagiati e si è giocato, si è andati in trasferta e non.

Quindi le soluzioni sono 2 : O si gioca così, vale per tutti , o non si gioca più !

Blocchiamo in campionati (non solo il calcio , che ripeto è il più seguito a livello di test medici) ma anche gli altri sport che hanno rischio contagio più alto! Questo poi si tramuterà in :
- Fallimenti a catena di società sportive che non versano in acque tranquille, con poche società che potranno salvare il salvabile.
- Perdita di tantissimi posti di lavoro diretti e indiretti

Bel problema! Ripeto per me dobbiamo essere coscienti che è un campionato ahimè condizionato da questa pandemia , come la vita di tutti i giorni e tutte le attività produttive.
Capiterà di perdere altre partite , probabile, capiterà di giocare con dei primavera , probabile....
Soluzione creative o diverse non ce ne sono!

UNICA ma è impraticabile è creare una bolla in stile ORLANDO NBA FINALS , dove si trova un luogo dove si chiude tutto, al pubblico, operatori esterni. E fai entrare 20 società sportive con calciatori e collaboratori.
Ma parliamo di quante persone ? 50 persone per società? 1000 persone, più arbitri, medici, operatori broadcasting, operativi amministrativi, arrivi a 2000 come niente?
Devi trovare un luogo dove mettere a dormire tutte queste persone,
Devi trovare campi di allenamento e gioco per le partite
Sarebbe la soluzione migliore ma Direi che è impraticabile !


@Angiolo007 ieri il Liverpool ha perso 7-2 con Aston Villa con quasi tutti titolari... forse era meglio la primavera grins.
Per non è che la Juve voleva giocare si è solamente rifatta al regolamento firmato e approvato da Ministro Salute, Ministro dello Sport, e Figc e Lega.
Ti faccio ma la faccio a tutti, una domanda ma chiedo di rispondere in maniera coerente con il proprio pensiero Ordinario, se la Juve sarebbe dovuta venire a Napoli, e oltre a Dybala infortunato, avesse avuto 2 positivi Kulusevski e Mckkennie. E Asl o la Juve stessa avesse deciso di non partire?
Cosa avreste pensato? Cosa avrebbero pensato i milioni di tifosi non Juventini?
Io un idea me la sono fatta e ne avrebbe sentite di tutti i colori.

•     •     •

Non ho fallito. Ho solo trovato 10 mila modi che non funzionano. Thomas Edison
Non lasciare che il rumore delle opinioni altrui offuschi la tua voce interiore. Steve Jobs
Tutti possono migliorare a dispetto delle circostanze e raggiungere il successo se si dedicano con passione a ciò che fanno. Nelson Mandela

This contribution was last edited by BlackMamba84 on Oct 5, 2020 at 10:36 AM hours
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#25
Oct 5, 2020 - 11:13 AM hours
Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da LR_21

Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da RioImmagina

Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..


Premetto che io sono uno di quelli che si giocasse ma...

L'ASL ti blocca per motivi di sicurezza pubblica...il Napoli parte per andare a giocare... che succedeva? Venivano arrestati? Se tu cittadino violi la quarantena vai contro a sanzione penale... i giocatori del Napoli sono immuni? Non credo...

Poi, per me resta tutta una caxxata... se a scuola un bimbo ha il covid , restano a casa bimbi,maestre e genitori... nel calcio invece se zielinski che ha abbracciato tutti dopo il gol, può restare isolato e tutti invece sono sani? NO! E il Genoa dovrebbe fare scuola in questo...
Poi che stiano tutti bene con sto COVID questo è un altro paio di maniche, ce l'hanno tutti ma sono tutti asintomatici...



Per quanto sia d'accordo con il tuo pensiero.. io non ho competenza sanitarie e di certo non ho competenze in merito di DPCM in ambito sportivo e scolastico. Credo che per far andare avanti attività produttive, sportive, scolastiche non sia semplice trovare delle regole da seguire e far rispettare.

Da quello che ho capito il calcio è lo sport maggiormente seguito a livello medico , se non erro fanno quasi tutti i giorni tamponi e test antiCovid e quindi figurati le altre 60 milioni di persone.
Che frequentano appunto scuole, bar, ristoranti, spiaggie, mercati, supermercati, oratori, centri sportivi dilettantistici....

Un positivo al Covid può essere asintomatico o sintomatico (febbre, tosse, raffreddore...) poi più o meno cambia la carica virale o meno da elemento a elemento e da caso a caso.
Incubazione media è di 3-4 gg ecco perchè Zielinski è stato scoperto positivo dopo 2 gg dai primi tamponi.

Il punto è , c'è questa regolamento?! Si rispetta, ieri il ministro Spadafora e Speranza hanno detto che le federazioni devono rifarsi ai regolamenti e DPCM stilati, che tutti i club hanno firmato e accettato (penso )
Asl non ha bloccato il Napoli, ha 'invitato' all'isolamento preventivo (fiduciario) che in teoria prevede isolamento tra le mura domestiche ! Non certo al campo di allenamento tutti insieme, già questo sarebbe discutibile!

Torno a dire... cosa facciamo? Giochiamo con queste regole sapendo che può capitare di avere 2-3-4-5 contagiati (capisco caso straordinario Genoa con 22 contagi) ma ci sono stati diversi casi con 1-2-3 contagiati e si è giocato, si è andati in trasferta e non.

Quindi le soluzioni sono 2 : O si gioca così, vale per tutti , o non si gioca più !

Blocchiamo in campionati (non solo il calcio , che ripeto è il più seguito a livello di test medici) ma anche gli altri sport che hanno rischio contagio più alto! Questo poi si tramuterà in :
- Fallimenti a catena di società sportive che non versano in acque tranquille, con poche società che potranno salvare il salvabile.
- Perdita di tantissimi posti di lavoro diretti e indiretti

Bel problema! Ripeto per me dobbiamo essere coscienti che è un campionato ahimè condizionato da questa pandemia , come la vita di tutti i giorni e tutte le attività produttive.
Capiterà di perdere altre partite , probabile, capiterà di giocare con dei primavera , probabile....
Soluzione creative o diverse non ce ne sono!

UNICA ma è impraticabile è creare una bolla in stile ORLANDO NBA FINALS , dove si trova un luogo dove si chiude tutto, al pubblico, operatori esterni. E fai entrare 20 società sportive con calciatori e collaboratori.
Ma parliamo di quante persone ? 50 persone per società? 1000 persone, più arbitri, medici, operatori broadcasting, operativi amministrativi, arrivi a 2000 come niente?
Devi trovare un luogo dove mettere a dormire tutte queste persone,
Devi trovare campi di allenamento e gioco per le partite
Sarebbe la soluzione migliore ma Direi che è impraticabile !


@Angiolo007 ieri il Liverpool ha perso 7-2 con Aston Villa con quasi tutti titolari... forse era meglio la primavera grins.
Per non è che la Juve voleva giocare si è solamente rifatta al regolamento firmato e approvato da Ministro Salute, Ministro dello Sport, e Figc e Lega.
Ti faccio ma la faccio a tutti, una domanda ma chiedo di rispondere in maniera coerente con il proprio pensiero Ordinario, se la Juve sarebbe dovuta venire a Napoli, e oltre a Dybala infortunato, avesse avuto 2 positivi Kulusevski e Mckkennie. E Asl o la Juve stessa avesse deciso di non partire?
Cosa avreste pensato? Cosa avrebbero pensato i milioni di tifosi non Juventini?
Io un idea me la sono fatta e ne avrebbe sentite di tutti i colori.


Ti rigiro la domanda.. se l’asl avesse fermato la juve, fino a prova contraria è quello che è successo e ci sono le pec a dimostrarlo, e il Napoli avesse vinto a tavolino che avreste detto?

Altra domanda, perché preventivamente la FIGC non ha convocato solo giocatori del Napoli e del Genoa e gli altri si?

Perchè la juve nella figura di Agnelli o l’account ufficiale si sono espressi prima di quanto lo abbia fatto la lega calcio?

Perché Agnelli ha accusato velatamente De Laurentiis ieri per poi sorvolare sulle domande dirette?
Se avesse voluto vincere sul campo, come dice lui, a che è servita l’arringa di ieri?
This contribution was last edited by lucagar86 on Oct 5, 2020 at 11:15 AM hours
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#26
Oct 5, 2020 - 11:22 AM hours
Secondo me c'è stata una gestione da parte di tutte e 3 le parti in campo (Juventus, Napoli, Lega) vergognosa.
Non c'è nessuno che ha ragione.
Resta solo una figura vergognosa fatta all'estero che mette in ridicolo il calcio Italiano.

•     •     •

"Ogni anno facevo una vacanza, andavo, andavo a Firenze, c'è un caffè sulle rive dell'Arno. Ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca. E avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente ai tavoli, l'avrei vista lì, con, con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice."
Alfred Pennyworth, Il Cavaliere Oscuro il Ritorno
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#27
Oct 5, 2020 - 11:25 AM hours
Originariamente scritto da lucagar86
Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da LR_21

Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da RioImmagina

Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..


Premetto che io sono uno di quelli che si giocasse ma...

L'ASL ti blocca per motivi di sicurezza pubblica...il Napoli parte per andare a giocare... che succedeva? Venivano arrestati? Se tu cittadino violi la quarantena vai contro a sanzione penale... i giocatori del Napoli sono immuni? Non credo...

Poi, per me resta tutta una caxxata... se a scuola un bimbo ha il covid , restano a casa bimbi,maestre e genitori... nel calcio invece se zielinski che ha abbracciato tutti dopo il gol, può restare isolato e tutti invece sono sani? NO! E il Genoa dovrebbe fare scuola in questo...
Poi che stiano tutti bene con sto COVID questo è un altro paio di maniche, ce l'hanno tutti ma sono tutti asintomatici...



Per quanto sia d'accordo con il tuo pensiero.. io non ho competenza sanitarie e di certo non ho competenze in merito di DPCM in ambito sportivo e scolastico. Credo che per far andare avanti attività produttive, sportive, scolastiche non sia semplice trovare delle regole da seguire e far rispettare.

Da quello che ho capito il calcio è lo sport maggiormente seguito a livello medico , se non erro fanno quasi tutti i giorni tamponi e test antiCovid e quindi figurati le altre 60 milioni di persone.
Che frequentano appunto scuole, bar, ristoranti, spiaggie, mercati, supermercati, oratori, centri sportivi dilettantistici....

Un positivo al Covid può essere asintomatico o sintomatico (febbre, tosse, raffreddore...) poi più o meno cambia la carica virale o meno da elemento a elemento e da caso a caso.
Incubazione media è di 3-4 gg ecco perchè Zielinski è stato scoperto positivo dopo 2 gg dai primi tamponi.

Il punto è , c'è questa regolamento?! Si rispetta, ieri il ministro Spadafora e Speranza hanno detto che le federazioni devono rifarsi ai regolamenti e DPCM stilati, che tutti i club hanno firmato e accettato (penso )
Asl non ha bloccato il Napoli, ha 'invitato' all'isolamento preventivo (fiduciario) che in teoria prevede isolamento tra le mura domestiche ! Non certo al campo di allenamento tutti insieme, già questo sarebbe discutibile!

Torno a dire... cosa facciamo? Giochiamo con queste regole sapendo che può capitare di avere 2-3-4-5 contagiati (capisco caso straordinario Genoa con 22 contagi) ma ci sono stati diversi casi con 1-2-3 contagiati e si è giocato, si è andati in trasferta e non.

Quindi le soluzioni sono 2 : O si gioca così, vale per tutti , o non si gioca più !

Blocchiamo in campionati (non solo il calcio , che ripeto è il più seguito a livello di test medici) ma anche gli altri sport che hanno rischio contagio più alto! Questo poi si tramuterà in :
- Fallimenti a catena di società sportive che non versano in acque tranquille, con poche società che potranno salvare il salvabile.
- Perdita di tantissimi posti di lavoro diretti e indiretti

Bel problema! Ripeto per me dobbiamo essere coscienti che è un campionato ahimè condizionato da questa pandemia , come la vita di tutti i giorni e tutte le attività produttive.
Capiterà di perdere altre partite , probabile, capiterà di giocare con dei primavera , probabile....
Soluzione creative o diverse non ce ne sono!

UNICA ma è impraticabile è creare una bolla in stile ORLANDO NBA FINALS , dove si trova un luogo dove si chiude tutto, al pubblico, operatori esterni. E fai entrare 20 società sportive con calciatori e collaboratori.
Ma parliamo di quante persone ? 50 persone per società? 1000 persone, più arbitri, medici, operatori broadcasting, operativi amministrativi, arrivi a 2000 come niente?
Devi trovare un luogo dove mettere a dormire tutte queste persone,
Devi trovare campi di allenamento e gioco per le partite
Sarebbe la soluzione migliore ma Direi che è impraticabile !


@Angiolo007 ieri il Liverpool ha perso 7-2 con Aston Villa con quasi tutti titolari... forse era meglio la primavera grins.
Per non è che la Juve voleva giocare si è solamente rifatta al regolamento firmato e approvato da Ministro Salute, Ministro dello Sport, e Figc e Lega.
Ti faccio ma la faccio a tutti, una domanda ma chiedo di rispondere in maniera coerente con il proprio pensiero Ordinario, se la Juve sarebbe dovuta venire a Napoli, e oltre a Dybala infortunato, avesse avuto 2 positivi Kulusevski e Mckkennie. E Asl o la Juve stessa avesse deciso di non partire?
Cosa avreste pensato? Cosa avrebbero pensato i milioni di tifosi non Juventini?
Io un idea me la sono fatta e ne avrebbe sentite di tutti i colori.


Ti rigiro la domanda.. se l’asl avesse fermato la juve, fino a prova contraria è quello che è successo e ci sono le pec a dimostrarlo, e il Napoli avesse vinto a tavolino che avreste detto?

Altra domanda, perché preventivamente la FIGC non ha convocato solo giocatori del Napoli e del Genoa e gli altri si?

Perchè la juve nella figura di Agnelli o l’account ufficiale si sono espressi prima di quanto lo abbia fatto la lega calcio?

Perché Agnelli ha accusato velatamente De Laurentiis ieri per poi sorvolare sulle domande dirette?
Se avesse voluto vincere sul campo, come dice lui, a che è servita l’arringa di ieri?


Ti rispondo più sinceramente possibile.
Dato che ci sono stati già diversi casi e le partite si sono svolte regolarmente , Perin, Ibra Toloi , Leao mi pare anche Boga. Vabbeh c'erano tutte le premesse per rinviare le partite ma sono state giocate lo stesso. Quindi se la Juve non fosse andata a Napoli avrei pensato che stavano facendo una furbato per recuperare 2-3 titolari.

Se invece non ci fosse stato nessuno precedente di altre gare giocate lo stesso, avrei forse pensato che era giusto non rischiare, però questo è puramente lato tifoso che forse non vede appieno la situazione attuale e i dpcm / regolamenti approvati.

Ad ogni modo non mi hai risposto.
Perchè accusato ADL , ha detto che si sono sentiti per rinviarla è Agnelli ha detto che lui si rifaceva al regolamento imposto prima dal ministero della salute, poi ministro dello sport, infine figc e lega.

•     •     •

Non ho fallito. Ho solo trovato 10 mila modi che non funzionano. Thomas Edison
Non lasciare che il rumore delle opinioni altrui offuschi la tua voce interiore. Steve Jobs
Tutti possono migliorare a dispetto delle circostanze e raggiungere il successo se si dedicano con passione a ciò che fanno. Nelson Mandela
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#28
Oct 5, 2020 - 11:33 AM hours
Originariamente scritto da BlackMamba84
Originariamente scritto da lucagar86

Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da LR_21

Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da RioImmagina

Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..


Premetto che io sono uno di quelli che si giocasse ma...

L'ASL ti blocca per motivi di sicurezza pubblica...il Napoli parte per andare a giocare... che succedeva? Venivano arrestati? Se tu cittadino violi la quarantena vai contro a sanzione penale... i giocatori del Napoli sono immuni? Non credo...

Poi, per me resta tutta una caxxata... se a scuola un bimbo ha il covid , restano a casa bimbi,maestre e genitori... nel calcio invece se zielinski che ha abbracciato tutti dopo il gol, può restare isolato e tutti invece sono sani? NO! E il Genoa dovrebbe fare scuola in questo...
Poi che stiano tutti bene con sto COVID questo è un altro paio di maniche, ce l'hanno tutti ma sono tutti asintomatici...



Per quanto sia d'accordo con il tuo pensiero.. io non ho competenza sanitarie e di certo non ho competenze in merito di DPCM in ambito sportivo e scolastico. Credo che per far andare avanti attività produttive, sportive, scolastiche non sia semplice trovare delle regole da seguire e far rispettare.

Da quello che ho capito il calcio è lo sport maggiormente seguito a livello medico , se non erro fanno quasi tutti i giorni tamponi e test antiCovid e quindi figurati le altre 60 milioni di persone.
Che frequentano appunto scuole, bar, ristoranti, spiaggie, mercati, supermercati, oratori, centri sportivi dilettantistici....

Un positivo al Covid può essere asintomatico o sintomatico (febbre, tosse, raffreddore...) poi più o meno cambia la carica virale o meno da elemento a elemento e da caso a caso.
Incubazione media è di 3-4 gg ecco perchè Zielinski è stato scoperto positivo dopo 2 gg dai primi tamponi.

Il punto è , c'è questa regolamento?! Si rispetta, ieri il ministro Spadafora e Speranza hanno detto che le federazioni devono rifarsi ai regolamenti e DPCM stilati, che tutti i club hanno firmato e accettato (penso )
Asl non ha bloccato il Napoli, ha 'invitato' all'isolamento preventivo (fiduciario) che in teoria prevede isolamento tra le mura domestiche ! Non certo al campo di allenamento tutti insieme, già questo sarebbe discutibile!

Torno a dire... cosa facciamo? Giochiamo con queste regole sapendo che può capitare di avere 2-3-4-5 contagiati (capisco caso straordinario Genoa con 22 contagi) ma ci sono stati diversi casi con 1-2-3 contagiati e si è giocato, si è andati in trasferta e non.

Quindi le soluzioni sono 2 : O si gioca così, vale per tutti , o non si gioca più !

Blocchiamo in campionati (non solo il calcio , che ripeto è il più seguito a livello di test medici) ma anche gli altri sport che hanno rischio contagio più alto! Questo poi si tramuterà in :
- Fallimenti a catena di società sportive che non versano in acque tranquille, con poche società che potranno salvare il salvabile.
- Perdita di tantissimi posti di lavoro diretti e indiretti

Bel problema! Ripeto per me dobbiamo essere coscienti che è un campionato ahimè condizionato da questa pandemia , come la vita di tutti i giorni e tutte le attività produttive.
Capiterà di perdere altre partite , probabile, capiterà di giocare con dei primavera , probabile....
Soluzione creative o diverse non ce ne sono!

UNICA ma è impraticabile è creare una bolla in stile ORLANDO NBA FINALS , dove si trova un luogo dove si chiude tutto, al pubblico, operatori esterni. E fai entrare 20 società sportive con calciatori e collaboratori.
Ma parliamo di quante persone ? 50 persone per società? 1000 persone, più arbitri, medici, operatori broadcasting, operativi amministrativi, arrivi a 2000 come niente?
Devi trovare un luogo dove mettere a dormire tutte queste persone,
Devi trovare campi di allenamento e gioco per le partite
Sarebbe la soluzione migliore ma Direi che è impraticabile !


@Angiolo007 ieri il Liverpool ha perso 7-2 con Aston Villa con quasi tutti titolari... forse era meglio la primavera grins.
Per non è che la Juve voleva giocare si è solamente rifatta al regolamento firmato e approvato da Ministro Salute, Ministro dello Sport, e Figc e Lega.
Ti faccio ma la faccio a tutti, una domanda ma chiedo di rispondere in maniera coerente con il proprio pensiero Ordinario, se la Juve sarebbe dovuta venire a Napoli, e oltre a Dybala infortunato, avesse avuto 2 positivi Kulusevski e Mckkennie. E Asl o la Juve stessa avesse deciso di non partire?
Cosa avreste pensato? Cosa avrebbero pensato i milioni di tifosi non Juventini?
Io un idea me la sono fatta e ne avrebbe sentite di tutti i colori.


Ti rigiro la domanda.. se l’asl avesse fermato la juve, fino a prova contraria è quello che è successo e ci sono le pec a dimostrarlo, e il Napoli avesse vinto a tavolino che avreste detto?

Altra domanda, perché preventivamente la FIGC non ha convocato solo giocatori del Napoli e del Genoa e gli altri si?

Perchè la juve nella figura di Agnelli o l’account ufficiale si sono espressi prima di quanto lo abbia fatto la lega calcio?

Perché Agnelli ha accusato velatamente De Laurentiis ieri per poi sorvolare sulle domande dirette?
Se avesse voluto vincere sul campo, come dice lui, a che è servita l’arringa di ieri?


Ti rispondo più sinceramente possibile.
Dato che ci sono stati già diversi casi e le partite si sono svolte regolarmente , Perin, Ibra Toloi , Leao mi pare anche Boga. Vabbeh c'erano tutte le premesse per rinviare le partite ma sono state giocate lo stesso. Quindi se la Juve non fosse andata a Napoli avrei pensato che stavano facendo una furbato per recuperare 2-3 titolari.

Se invece non ci fosse stato nessuno precedente di altre gare giocate lo stesso, avrei forse pensato che era giusto non rischiare, però questo è puramente lato tifoso che forse non vede appieno la situazione attuale e i dpcm / regolamenti approvati.

Ad ogni modo non mi hai risposto.
Perchè accusato ADL , ha detto che si sono sentiti per rinviarla è Agnelli ha detto che lui si rifaceva al regolamento imposto prima dal ministero della salute, poi ministro dello sport, infine figc e lega.


Onestamente se l’Asl ferma una squadra io non faccio nessuna dietrologia del caso, come con Amburgo in Germania o Potenza Palermo.

Perché i giocatori delle squadre che hai nominato sono stati convocati in nazionale e quelli del Napoli no? Con specifica della figc sulla precauzionalità della decisione.

Alle altre domande non hai risposto.. perché la juve interviene prima della lega? Agnelli è in grado di valutare se la società Napoli può o no partire? Agnelli accusa il Napoli di non essersi attenuto alle regole ma quando gli han chiesto nel dettaglio quali ha detto di non saperlo
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#29
Oct 5, 2020 - 11:44 AM hours
vi sto leggendo con interesse ma non me la sento di intervenire, mi è bastato vedere ieri sera la mia squadra, di cui mi sto profondamente vergognando, uscire gli 11 titolari a caxxo duro sui profili social ufficiali, proprio una bullata da bimbiminkia a dire "siamo qua, paura eh".

Non so più cosa dire e cosa pensare, se il regolamento c'è verrà applicato senza bisogno di queste dimostrazioni di prepotenza, non capisco perché cerchino in tutti i modi di farsi odiare, in un momento delicato che va ben oltre un pallone dentro il campo di calcio potevano tenere basso il profilo e vincerla comunque 3-0, così invece ne usciamo MALISSIMO, e se nei prossimi giorni usciranno fuori altri contagiati nel Napoli passeremo anche per sciacalli. E se al ritorno a Napoli ci ammazzano, nel senso che veramente ce la fanno pagare col sangue, ce la saremo cercata.
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#30
Oct 5, 2020 - 11:53 AM hours
Originariamente scritto da Juve__1986
vi sto leggendo con interesse ma non me la sento di intervenire, mi è bastato vedere ieri sera la mia squadra, di cui mi sto profondamente vergognando, uscire gli 11 titolari a caxxo duro sui profili social ufficiali, proprio una bullata da bimbiminkia a dire "siamo qua, paura eh".

Non so più cosa dire e cosa pensare, se il regolamento c'è verrà applicato senza bisogno di queste dimostrazioni di prepotenza, non capisco perché cerchino in tutti i modi di farsi odiare, in un momento delicato che va ben oltre un pallone dentro il campo di calcio potevano tenere basso il profilo e vincerla comunque 3-0, così invece ne usciamo MALISSIMO, e se nei prossimi giorni usciranno fuori altri contagiati nel Napoli passeremo anche per sciacalli. E se al ritorno a Napoli ci ammazzano, nel senso che veramente ce la fanno pagare col sangue, ce la saremo cercata.


E' quello che ho detto io... questa cosa , se viene dato il 3-0 , sarà un evento catastrofico nel vero senso della parola... perchè non ci saranno i tifosi (per fortuna) ma io dubito che il pullman riesca a raggiungere lo stadio... e lo dico contro i miei interessi perchè vivevo a Napoli e non mi va di parlarne male ma questa cosa se la legheranno al dito e non verrà dimenticata... prepariamoci a un assalto di quelli da film...

•     •     •

Talent scout per passione
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#31
Oct 5, 2020 - 11:59 AM hours
Originariamente scritto da BlackMamba84
Originariamente scritto da RioImmagina

Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..


@BlackMamba84 il problema secondo me non è sul giocare o no, ma sullo scontro tra la lega calcio (organismo sportivo) e l'Asl (o chi per esso), organismo statale.
Dato che il campionato dura 9 mesi, in un mondo ideale i vertici della lega avrebbero preso questo tipo di problema in considerazione e avrebbero deciso come muoversi in casi come questo.
Il problema è che non è stato fatto nulla, e queste sono le conseguenze.
Ora vediamola da un altro punto di vista: c'è la pausa nazionali. Un giocatore che arriva dalla Bosnia (dzeko), dal Perù o dal Kosovo non potrebbe entrare in Italia. La lega vorrebbe farlo giocare, ma lo stato non vuole.
Come si muove la lega?
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#32
Oct 5, 2020 - 11:59 AM hours
Originariamente scritto da Juve__1986
vi sto leggendo con interesse ma non me la sento di intervenire, mi è bastato vedere ieri sera la mia squadra, di cui mi sto profondamente vergognando, uscire gli 11 titolari a caxxo duro sui profili social ufficiali, proprio una bullata da bimbiminkia a dire "siamo qua, paura eh".

Non so più cosa dire e cosa pensare, se il regolamento c'è verrà applicato senza bisogno di queste dimostrazioni di prepotenza, non capisco perché cerchino in tutti i modi di farsi odiare, in un momento delicato che va ben oltre un pallone dentro il campo di calcio potevano tenere basso il profilo e vincerla comunque 3-0, così invece ne usciamo MALISSIMO, e se nei prossimi giorni usciranno fuori altri contagiati nel Napoli passeremo anche per sciacalli. E se al ritorno a Napoli ci ammazzano, nel senso che veramente ce la fanno pagare col sangue, ce la saremo cercata.


Ho visto gente sugli spalti fare il segno del 3 a 0.. credo che la bassezza sia a livelli massimi.

Mi auguro e spero che non si faccia male nessuno perché dovrebbe essere solo sport anche se in realtà mi sembra che si intendano di tutto, dalla sanità alla legalità e al rispetto delle regole ( quali mi piacerebbe sapere)
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#33
Oct 5, 2020 - 12:20 PM hours
Sì, capisco la situazione, è un'attività economica che deve girare, è normale, come tantissimi settori colpiti dall'emergenza anche qui si deve tornare a produrre e mettere merce (materiale e non) in circolazione.
Capisco le esigenze di tutti.

Ma sta storia che la carrozza a tutti i costi deve andare avanti, anche quando si parla di salute (e ribadisco, Covid, non prostatite) che può essere a rischio, no, lì ci si ferma, sia Juventus, Napoli, Pistoiese, squadra del campetto etc. etc. etc.

Se c'è la Juventus con due/tre positivi, per rispondere alla domanda di @BlackMamba84, sarebbe interesse di tutti non giocarla. La butto lì, mettiamo che a parti invertite, la Juve veniva a Napoli con tanti potenziali positivi. Se pure al Napoli uscivano casi positivi e, mettiamo caso, la partita successiva era contro una squadra abbordabile ma non c'erano i presupposti per giocarla, embè, quale interesse deve avere a giocarla a tutti i costi, anche con gli avversari decimati?

Ecco, l'esempio viene spontaneo (e nel mezzo c'è pure la pausa nazionali): la Juve la prossima la gioca col Crotone. Metti che i giocatori del Napoli venivano a Torino e alla Juve scoppiava un focolaio stile Genoa (e questo rischio c'era). Beh, alla Juve conveniva creare i presupposti per saltare la partita col Crotone? E il fatto che in mezzo ci sia la pausa nazionali, aumenta ancora di più il fattore di rischio.

Da qualche anno, anche prima del Covid, la tradizione delle partite "la domenica alle tre" è caduta. Ci sono partite spalmate dal venerdì al lunedì e su fascie orarie multiple, si gioca alle 12.30, alle 15, alle 18, alle 20.45, l'ultima del girone di andata si gioca sotto Natale, la prima di ritorno all'Epifania, cosa costa il rinvio di 2 partite su 10 e la loro successiva calendarizzazione? Con 8 partite su 10 lo "spettacolo" va avanti lo stesso.

Non si può dire "capiterà di perdere alcune partite, capiterà di giocare con le seconde squadre" ... ne va della regolarità del campionato, ti voglio bene. L'ho detto prima: X vs Y (rimaneggiata); Z vs Y (tutti i titolari presenti); ed è giusto una questione di fortuna, per non dire "botta di silent" se capita.

Il Napoli partiva per Torino? Beh, sarebbe bastato un caso positivo alla Juve e la società poteva fare causa legale, visto che il Napoli era a conoscenza della potenziale positività dei suoi giocatori.

Io sono del posto, ed è una cosa che posso dire per certo, ieri era in programma la partita Palermo-Potenza valida per il girone C di Lega Pro. C'erano due positivi nel Potenza, la ASL locale ha isolato l'intera squadra, il documento dell'autorità sanitaria è stato depositato in Lega, la partita è stata rinviata a data da destinarsi. Niente scontri istituzionali, niente polemiche, un percorso burocratico semplice e lineare. Per "soli" due casi di positività nell'intera rosa, staff compreso.
PS: e il Palermo non ha fatto un tweet dicendo "noi scenderemo regolarmente in campo". Chi vuol capire, capisca ...

È notizia di poco fa che Grassani, legale della SSC Napoli, abbia raccolto 5 documenti per fare ricorso e il consiglio FIGC avrebbe già individuato una possibile data di recupero del match, il 13 gennaio.

•     •     •

Esperienza è il nome che tutti danno ai loro errori - Oscar Wilde
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#34
Oct 5, 2020 - 4:16 PM hours


La Procura della Federcalcio ha aperto un’inchiesta sulla corretta applicazione da parte del Napoli dei protocolli sanitari. Obiettivo dell’indagine è stabilire se sono stati rispettati i protocolli sanitari validati dal Cts subito dopo la notizia della prima positività all’interno della squadra di Gennaro Gattuso, ovvero quella registrata da Piotr Zielinski nella giornata di venerdì. Il Napoli, infatti, da protocollo avrebbe dovuto immediatamente mettere i propri giocatori e lo staff tecnico in isolamento fiduciario. Il Napoli ad oggi rischia una sconfitta a tavolino 3-0 per non essersi presentato domenica sera a Torino per la partita contro la Juventus. La società di Aurelio De Laurentiis non ha potuto lasciare la città di Napoli su segnalazione dell’ASL, che ha bloccato la squadra in seguito alla notizia della seconda positività all’interno del gruppo. In base a questa notizia, il verdetto del Giudice Sportivo sull’eventuale sconfitta a tavolino potrebbe slittare di 24 ore ed arrivare quindi nella giornata di mercoledì.


Ora è stata aperta un'indagine per fare chiarezza ... temo sia il primo atto di una lunghissima battaglia giudiziaria.

•     •     •

Esperienza è il nome che tutti danno ai loro errori - Oscar Wilde

This contribution was last edited by Angiolo007 on Oct 5, 2020 at 4:17 PM hours
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#35
Oct 5, 2020 - 4:30 PM hours
Nel frattempo in NFL si doveva giocare Kansas City Chiefs contro New England Patriots.
In settimana trovati 1 positivo per squadra.

Entrambe le squadre in isolamento. Non isolamento che possono tornare a casa, ma isolamento vero al centro sportivo.
Tamponi tutti i giorni.
Visto che non è stato trovato nessun positivo New England può viaggiare in aereo a Kansas City.
La partita è stata posticipata da domenica a lunedì in modo da avere 3 tamponi negativi per tutti. Oggi sarà fatto un ulteriore tampone in teoria non necessario per vedere se si può giocare o si deve rinviare la partita.

Nessuna polemica, nessun problema.
Tutto gestito in maniera esemplare dalle squadre e dalla Lega.

P.s.: le rose NFL sono di 50/60 giocatori più lo staff. Praticamente il doppio delle persone rispetto alla serie A.

•     •     •

"Ogni anno facevo una vacanza, andavo, andavo a Firenze, c'è un caffè sulle rive dell'Arno. Ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca. E avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente ai tavoli, l'avrei vista lì, con, con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice."
Alfred Pennyworth, Il Cavaliere Oscuro il Ritorno
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#36
Oct 5, 2020 - 6:17 PM hours
Originariamente scritto da ingecomeveron
Nel frattempo in NFL si doveva giocare Kansas City Chiefs contro New England Patriots.
In settimana trovati 1 positivo per squadra.

Entrambe le squadre in isolamento. Non isolamento che possono tornare a casa, ma isolamento vero al centro sportivo.
Tamponi tutti i giorni.
Visto che non è stato trovato nessun positivo New England può viaggiare in aereo a Kansas City.
La partita è stata posticipata da domenica a lunedì in modo da avere 3 tamponi negativi per tutti. Oggi sarà fatto un ulteriore tampone in teoria non necessario per vedere se si può giocare o si deve rinviare la partita.

Nessuna polemica, nessun problema.
Tutto gestito in maniera esemplare dalle squadre e dalla Lega.

P.s.: le rose NFL sono di 50/60 giocatori più lo staff. Praticamente il doppio delle persone rispetto alla serie A.


Secondo me va cambiato il punto di vista, non c’entrano il numero di positivi, ma bensì che gli organi sanitari preposti ritenevano la squadra una possibile “untrice” poiché a contatto con 20 e passa positivi rinvenuti nel Genoa.

A quel punto la FIGC con le convocazioni e l’asl han preferito evitare il contatto con altri per fermare sul nascere la catena.

Piaccia o meno questi sembrano i fatti, non vedo perché una squadra debba perdere a tavolino.

Non vedo inoltre il motivo per cui i dirigenti di una squadra avversaria parlino prima della federazione e facciano il discorso a reti unificate colpevolizzando altri per dar valore a una decisione che di etica sportiva non ha nulla.

Tutto il mio discorso cade dal momento in cui il Napoli abbia fatto in modo che l’asl agisse così.

Ad ora sono illazioni del corriere della sera e di Agnelli
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#37
Oct 6, 2020 - 12:48 PM hours
Originariamente scritto da lucagar86
Originariamente scritto da ingecomeveron

Nel frattempo in NFL si doveva giocare Kansas City Chiefs contro New England Patriots.
In settimana trovati 1 positivo per squadra.

Entrambe le squadre in isolamento. Non isolamento che possono tornare a casa, ma isolamento vero al centro sportivo.
Tamponi tutti i giorni.
Visto che non è stato trovato nessun positivo New England può viaggiare in aereo a Kansas City.
La partita è stata posticipata da domenica a lunedì in modo da avere 3 tamponi negativi per tutti. Oggi sarà fatto un ulteriore tampone in teoria non necessario per vedere se si può giocare o si deve rinviare la partita.

Nessuna polemica, nessun problema.
Tutto gestito in maniera esemplare dalle squadre e dalla Lega.

P.s.: le rose NFL sono di 50/60 giocatori più lo staff. Praticamente il doppio delle persone rispetto alla serie A.


Secondo me va cambiato il punto di vista, non c’entrano il numero di positivi, ma bensì che gli organi sanitari preposti ritenevano la squadra una possibile “untrice” poiché a contatto con 20 e passa positivi rinvenuti nel Genoa.

A quel punto la FIGC con le convocazioni e l’asl han preferito evitare il contatto con altri per fermare sul nascere la catena.

Piaccia o meno questi sembrano i fatti, non vedo perché una squadra debba perdere a tavolino.

Non vedo inoltre il motivo per cui i dirigenti di una squadra avversaria parlino prima della federazione e facciano il discorso a reti unificate colpevolizzando altri per dar valore a una decisione che di etica sportiva non ha nulla.

Tutto il mio discorso cade dal momento in cui il Napoli abbia fatto in modo che l’asl agisse così.

Ad ora sono illazioni del corriere della sera e di Agnelli


Quello che intendo io è che in USA prendono i giocatori, li isolano, fanno i test e poi possono giocare.

In questa situazione il Napoli sarebbe dovuto essere isolato appena uscita la notizia del Genoa. Non che fino a domenica sera tornavano a casa a dormire.
Stessa cosa la Juventus al primo positivo nello staff. Cosa che han fatto dopo con i giocatori che addirittura adesso possono andarsene in nazionale.

Io non faccio un discorso di colpe Napoli o Juventus.
Il mio discorso è sul fatto che casi così capiteranno a tutte le squadre. E bisogna essere preparati se si vuole continuare a giocare. Come hanno fatto in America al primo caso in una squadra.
Isolato il contagiato dalla squadra. Squadra isolata dal resto del mondo. Test ogni giorno. E così si può giocare.

Non puoi fare un discorso in cui i giocatori del Napoli entrati a contatto con il Genoa sono liberi di muoversi come vogliono. E non è colpa del Napoli.
Però anche a Sky Ugolini diceva che domenica sera i giocatori tornavano a casa a dormire.
Questo per me non è acccettabile se si vuole giocare.

Ovviamente per i giocatori sarà pesante la situazione.
Però se si vuole giocare bisogna mettere delle regole chiare e dure. Altrimenti si finisce a non giocare più.

•     •     •

"Ogni anno facevo una vacanza, andavo, andavo a Firenze, c'è un caffè sulle rive dell'Arno. Ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca. E avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente ai tavoli, l'avrei vista lì, con, con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice."
Alfred Pennyworth, Il Cavaliere Oscuro il Ritorno
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#38
Oct 7, 2020 - 8:35 AM hours
Originariamente scritto da BlackMamba84
Originariamente scritto da lucagar86

Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da LR_21

Originariamente scritto da BlackMamba84

Originariamente scritto da RioImmagina

Attenzione perché c'è un altro grave problema che settimana prossima esploderà sicuramente: in caso di 13 o più positivi, una squadra può richiedere per una sola volta il rinvio. Ora, dato che il tempo di incubazione è di 2 settimane, il profumo turno il Genoa avrà tre possibilità:
1) perdere a tavolino
2) giocare con la primavera
3) giocare con calciatori potenzialmente a rischio positività, rischiando di creare un effetto domino di proporzioni immani


Non erano almeno 13 giocatori della prima squadra?
Quindi dato che le rose sono mediamente composte da almeno 26-27 elementi. Se si hanno più di 14-15 contagiati si può richiedere solo 1 volta il rinvio da parte delle società. A meno che non intervenga direttamente la Lega. Ora non ricordo il caso del Genoa - Torino se è stata decisa dalla società (Quindi perdendo il bonus rinvio) o se è stata decisa dalla Lega.?!

Ad ogni modo se un club ha 13 titolari a disposizione potrebbe giocare anche qua non ricordo se vengono contati i primavera nei 13 o tengono conto della sola prima squadra.

Ripeto mio pensiero :
O ci atteniamo alle regole che sono state prese dal Ministero della Salute e dello Sport e poi dalle varie federeazioni o fermiamo tutti i campionai sportivi! Poi almeno 70%-80% delle società fallisce sicuramente .

E Teniamo conto che i protocolli della Serie A in ambito sportivo sono i più alti di tutte le altre competizioni , penso a rugby, basket, pallavolo, ciclismo..


Premetto che io sono uno di quelli che si giocasse ma...

L'ASL ti blocca per motivi di sicurezza pubblica...il Napoli parte per andare a giocare... che succedeva? Venivano arrestati? Se tu cittadino violi la quarantena vai contro a sanzione penale... i giocatori del Napoli sono immuni? Non credo...

Poi, per me resta tutta una caxxata... se a scuola un bimbo ha il covid , restano a casa bimbi,maestre e genitori... nel calcio invece se zielinski che ha abbracciato tutti dopo il gol, può restare isolato e tutti invece sono sani? NO! E il Genoa dovrebbe fare scuola in questo...
Poi che stiano tutti bene con sto COVID questo è un altro paio di maniche, ce l'hanno tutti ma sono tutti asintomatici...



Per quanto sia d'accordo con il tuo pensiero.. io non ho competenza sanitarie e di certo non ho competenze in merito di DPCM in ambito sportivo e scolastico. Credo che per far andare avanti attività produttive, sportive, scolastiche non sia semplice trovare delle regole da seguire e far rispettare.

Da quello che ho capito il calcio è lo sport maggiormente seguito a livello medico , se non erro fanno quasi tutti i giorni tamponi e test antiCovid e quindi figurati le altre 60 milioni di persone.
Che frequentano appunto scuole, bar, ristoranti, spiaggie, mercati, supermercati, oratori, centri sportivi dilettantistici....

Un positivo al Covid può essere asintomatico o sintomatico (febbre, tosse, raffreddore...) poi più o meno cambia la carica virale o meno da elemento a elemento e da caso a caso.
Incubazione media è di 3-4 gg ecco perchè Zielinski è stato scoperto positivo dopo 2 gg dai primi tamponi.

Il punto è , c'è questa regolamento?! Si rispetta, ieri il ministro Spadafora e Speranza hanno detto che le federazioni devono rifarsi ai regolamenti e DPCM stilati, che tutti i club hanno firmato e accettato (penso )
Asl non ha bloccato il Napoli, ha 'invitato' all'isolamento preventivo (fiduciario) che in teoria prevede isolamento tra le mura domestiche ! Non certo al campo di allenamento tutti insieme, già questo sarebbe discutibile!

Torno a dire... cosa facciamo? Giochiamo con queste regole sapendo che può capitare di avere 2-3-4-5 contagiati (capisco caso straordinario Genoa con 22 contagi) ma ci sono stati diversi casi con 1-2-3 contagiati e si è giocato, si è andati in trasferta e non.

Quindi le soluzioni sono 2 : O si gioca così, vale per tutti , o non si gioca più !

Blocchiamo in campionati (non solo il calcio , che ripeto è il più seguito a livello di test medici) ma anche gli altri sport che hanno rischio contagio più alto! Questo poi si tramuterà in :
- Fallimenti a catena di società sportive che non versano in acque tranquille, con poche società che potranno salvare il salvabile.
- Perdita di tantissimi posti di lavoro diretti e indiretti

Bel problema! Ripeto per me dobbiamo essere coscienti che è un campionato ahimè condizionato da questa pandemia , come la vita di tutti i giorni e tutte le attività produttive.
Capiterà di perdere altre partite , probabile, capiterà di giocare con dei primavera , probabile....
Soluzione creative o diverse non ce ne sono!

UNICA ma è impraticabile è creare una bolla in stile ORLANDO NBA FINALS , dove si trova un luogo dove si chiude tutto, al pubblico, operatori esterni. E fai entrare 20 società sportive con calciatori e collaboratori.
Ma parliamo di quante persone ? 50 persone per società? 1000 persone, più arbitri, medici, operatori broadcasting, operativi amministrativi, arrivi a 2000 come niente?
Devi trovare un luogo dove mettere a dormire tutte queste persone,
Devi trovare campi di allenamento e gioco per le partite
Sarebbe la soluzione migliore ma Direi che è impraticabile !


@Angiolo007 ieri il Liverpool ha perso 7-2 con Aston Villa con quasi tutti titolari... forse era meglio la primavera grins.
Per non è che la Juve voleva giocare si è solamente rifatta al regolamento firmato e approvato da Ministro Salute, Ministro dello Sport, e Figc e Lega.
Ti faccio ma la faccio a tutti, una domanda ma chiedo di rispondere in maniera coerente con il proprio pensiero Ordinario, se la Juve sarebbe dovuta venire a Napoli, e oltre a Dybala infortunato, avesse avuto 2 positivi Kulusevski e Mckkennie. E Asl o la Juve stessa avesse deciso di non partire?
Cosa avreste pensato? Cosa avrebbero pensato i milioni di tifosi non Juventini?
Io un idea me la sono fatta e ne avrebbe sentite di tutti i colori.


Ti rigiro la domanda.. se l’asl avesse fermato la juve, fino a prova contraria è quello che è successo e ci sono le pec a dimostrarlo, e il Napoli avesse vinto a tavolino che avreste detto?

Altra domanda, perché preventivamente la FIGC non ha convocato solo giocatori del Napoli e del Genoa e gli altri si?

Perchè la juve nella figura di Agnelli o l’account ufficiale si sono espressi prima di quanto lo abbia fatto la lega calcio?

Perché Agnelli ha accusato velatamente De Laurentiis ieri per poi sorvolare sulle domande dirette?
Se avesse voluto vincere sul campo, come dice lui, a che è servita l’arringa di ieri?


Ti rispondo più sinceramente possibile.
Dato che ci sono stati già diversi casi e le partite si sono svolte regolarmente , Perin, Ibra Toloi , Leao mi pare anche Boga. Vabbeh c'erano tutte le premesse per rinviare le partite ma sono state giocate lo stesso. Quindi se la Juve non fosse andata a Napoli avrei pensato che stavano facendo una furbato per recuperare 2-3 titolari.

Se invece non ci fosse stato nessuno precedente di altre gare giocate lo stesso, avrei forse pensato che era giusto non rischiare, però questo è puramente lato tifoso che forse non vede appieno la situazione attuale e i dpcm / regolamenti approvati.

Ad ogni modo non mi hai risposto.
Perchè accusato ADL , ha detto che si sono sentiti per rinviarla è Agnelli ha detto che lui si rifaceva al regolamento imposto prima dal ministero della salute, poi ministro dello sport, infine figc e lega.


@Juve__1986 @BlackMamba84 @LR_21 notizia di ieri è che la ASL di Torino ha segnalato alla procura 7 giocatori della Juve che sono usciti dalla bolla, questo non è violare il regolamento? Chi di spada ferisce... ormai è diventata una telenovela e credo che la gestione sia stata pessima. Credo che quello che imputavo ad Agnelli abbia contribuito in gran parte ad ottenere questo esito
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#39
Oct 8, 2020 - 11:26 AM hours
Eh, spiacenti. La partita va verso il rinvio, ma la penalizzazione o la si dà sia alla Juve che al Napoli (nel caso Juve ci sarebbero giocatori che hanno violato l'isolamento fiduciario dell'ASL; nel caso Napoli non si sa se sono andati in isolamento dopo la prima positività, ma entrambe le vicende sono poco chiare). O non si dà a nessuno, si rinvia, si gioca e basta.

Purtroppo ci sono ancora associazioni, presidenti, investitori, legali e compagnia cantante che cercano di trarre vantaggio personale dalla situazione.

•     •     •

Esperienza è il nome che tutti danno ai loro errori - Oscar Wilde
3. Giornata: Juventus FC - SSC Napoli |#40
Oct 8, 2020 - 2:41 PM hours
Originariamente scritto da ingecomeveron
Secondo me c'è stata una gestione da parte di tutte e 3 le parti in campo (Juventus, Napoli, Lega) vergognosa.
Non c'è nessuno che ha ragione.
Resta solo una figura vergognosa fatta all'estero che mette in ridicolo il calcio Italiano.


In 3 righe hai scritto ciò che dovrebbe essere il pensiero di milioni di tifosi,non ho molta voglia di commentare quello che è successo ma ti faccio i complimenti per l'analisi perfetta. . inutile vedere gli esempi delle gestioni degli sport americani tipo NBA e NFL, purtroppo in Europa ognuno fa come gli pare. .
  Post options
Do you really want to delete the complete thread?

  Moderator options
Do you really want to delete this post?
  Alert this entry
  Alert this entry
  Bookmark
  Subscribed threads
  Entry worth reading
  Entry worth reading
  Entry worth reading
  Post options
Use the thread search if you want to move this thread to a different thread. Click on create thread if you want to turn this post into a stand-alone thread.